Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» MARIA GRAZIA MELUSO IN GIUSTINIANI
Mer Ott 11, 2017 12:05 pm Da Admin

» XXXANNO 2017XXX
Lun Set 18, 2017 9:53 am Da Admin

» Aiuto personale
Mer Set 21, 2016 8:07 pm Da Admin

» MAGGIO 2016
Gio Mag 12, 2016 7:25 pm Da Admin

» A MIA MAMMA
Gio Gen 28, 2016 10:44 am Da stefocap76

» Ci accorgiamo sempre troppo tardi
Gio Gen 28, 2016 10:39 am Da stefocap76

» Gennaio 2016
Lun Gen 25, 2016 8:31 pm Da Admin

» Ci ha lasciato Mario Maini
Mar Gen 05, 2016 10:35 am Da Admin

» Novembre dal1 al 30
Mer Nov 04, 2015 10:19 am Da Admin

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca

Mr Harold Eduard Hayball

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Mr Harold Eduard Hayball

Messaggio  Admin il Mer Ott 15, 2008 6:16 pm

Mr Harold Eduard Hayball

Pensieri e riflessioni intorno ad un piccolo, ma Grande Uomo.

Ho avuto la fortuna di incontrare Mr. Hayball trattando un cucciolo di bulldog esattamente Thydeal Wings.

Si volevo accoppiare la mia femmina una Ocobo e scoperto che la monta era molto costosa ho pensato di comprarmi il maschio cosi’ avevo il tutto monta e cane; si capisce che questa era solo una scusa desideravo il maschio.

Cominciai la mia ricerca affannosa in Inghilterra, all’ora internet non esisteva, per telefono fino ad avere una risposta positiva dalla signora Hayball che molto gentilmente mi mando la foto di quando Wings mangiava le prime pappe.

Mi piacque e lo comprai. Il cane non era un gran che era un cucciolo normale anzi presentava le narici molto strette ed era piuttosto cavallino.

Comunque idoneo allo scopo anzi è stato il mio unico bulldog che si accoppiava in maniera naturale, senza aiuto!

Si accoppio con Shy Mistres da solo un giardino e mi regalarono la mia prima cucciolata Ares ed Afrodite che anche se non superlativi scoppiavano di salute.

Nel fra tempo mori la Signora Hayball, per tornare a noi, ed io feci un telegramma di condoglianze a quello che poi divento il mio papà inglese.

No il telegramma era una cosa molto fredda e da buon latino con il mio misero inglese gli telefonai per fargli sentire il mio calore.

Hayball venne ad Ossona per giudicare un raduno ed io portai dietro sua autorizzazione il mio Wings che arrivo 4 in classe giovani risultato deludente però inizio di una grande amicizia fondata su un amore reciproco.

E’ stato lì che Hayball, che ora per comodità chiamerò Daddy, mi disse: la prossima volta che vengo in Italia vengo a casa tua.

Così fu ed io ricambia la visita a Bridport con mia figlia per il Krafft.

Fu una esperienza bellissima si a casa sua dove mi dono una camera e mi disse questa sarà tua ogni volta che vieni.

Vedere il suo canile essere partecipe dei suoi segreti di allevamento ecc.ecc.ecc.

Il nostro legame non si fermò solo ai cani ma ad ogni esperienza di vita.

Non potrò mai scordarmi le sue lezioni ed i suoi amorevoli insegnamenti,

non passava settimana che non ci sentivamo per telefono ed una volta che fui ricoverato in ospedale mando il suo lavorante Cristopher a farmi visita.

Quando dovevo partecipare a qualche gara importante per me e che mi sentivo particolarmente nervoso e carico di responsabilità Lui era lì a bordo ring per infondermi il suo coraggio.

Che dire di più di se non la tristezza quando mi salutò l’ultima volta dicendomi sarebbe meglio che non vai.

Quella volta avevo con me mia figlia e dovetti ritornare in Italia.

Quindici giorni dopo la terribile notizia Daddy ci aveva lasciato, lasciando a me tanto vuoto tanto da non voler più partecipare alla vita di Club.

Ma per Lui devo riprendermi e continuare come da sua volontà portando alto l’affisso Thydeal .

Daddy so che mi sei sempre vicino ed io gradisco che tu viva in me, ciao a presto.





< [Technorati Tag:]>


Ultima modifica di Admin il Gio Giu 04, 2009 11:30 am, modificato 2 volte (Motivazione : google Tag di : <sociale, pensieri, cani, cinofilia, massoneria, esoterismo, denuncia, gfeliziani, caerebulldogs, forum>)
avatar
Admin
Admin

Numero di messaggi : 1769
Età : 67
Località : Italia
Data d'iscrizione : 10.10.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.caerebulldogs.com

Tornare in alto Andare in basso

harold hayball

Messaggio  claudio il Mer Dic 09, 2009 7:34 pm

Ho avuto modo anch'io di conoscere ed essere ospitato da quel galantuomo di Hayball . Comprai da lui un cucciolo che ci ha accompagnato per dieci anni nella nostra vita e non saranno mai tante le parole per ringraziarlo di tutta la gioa che quest'essere a quattro zampe ci ha donato . Ora il nostro amico non c'è più oramai da 5 anni ma conservo ancora vivo il ricordo dei momenti passati a Bridport nella casa di Harold e tutti i consigli che ci diede quando ce lo affidò , così coem non dimenticherò il suo sorriso , la sua gentilezza e la dolcezza che aveva con gli amici a due e quattro zampe . Non voglio prolungarmi perchè corro il rischio di commuovermi troppo e grazie , grazie di cuore per tutto quello che ci hai insegnato su questa magnifica razza .
Claudio Bonori

claudio

Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 09.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum